01 BH Circolari covid 19 11 24marzo

 

Proposta di legge - DISCIPLINA DELLE COSTRUZIONI

BH_bozza proposta di legge _ DISCIPLINA DELLE COSTRUZIONI.png

Tavolo Tecnico del MIT costituito presso CSLLPP

Il testo che si riporta costituisce il punto di arrivo del lavoro del Tavolo Tecnico promosso dal MIT e costituito presso il CSLLPP . Il tavolo era composto da MIT, MIBACT, MIN. FUNZIONE PUBBLICA, MIN. INTERNO, ANCE, ANCI, REGIONI, RETE DELLE PROFESSIONI TECNICHE. Quest’ultima era presente con una delegazione di 4 persone (Giovanni Cardinale (CNI), Cesare Galbiati (CNGGL), Fabrizio Pistolesi (CNAPPC), Francesco Violo (CNG)) ed ha assunto la Segreteria Tecnica dei lavori (Daniele Ugolini (CNGGL). Il Tavolo si è suddiviso in tre sottogruppi che hanno affrontato i vari argomenti; alla Rete è stato affidato il compito di coordinare il sottogruppo che ha trattato l’argomento della SICUREZZA E STABILITA’ DELLE COSTRUZIONI; il coordinamento è stato assunto da Giovanni Cardinale Vicepresidente CNI. Un lavoro durato oltre due anni è giunto al termine con la consegna del testo al Ministero per l’avvio dell’iter  legislativo; durante questo iter sarà ancora possibile lavorare per migliorare il testo ed introdurre quelle modifiche su cui nel tavolo nin si è trovata una convergenza. E’ questo l’impegno  del CNI per i prossimi mesi, come sempre in stretta collaborazione con tutti gli Ordini provinciali.

Gentilissimi colleghi,

il Presidente del Consiglio Superiore, al quale qualche giorno fa ho trasmesso il testo definitivo, ha inviato al Ministro ed ai suoi uffici di diretta collaborazione, il predetto testo; 
un testo definitivo, sostanzialmente elaborato da questo Tavolo tecnico, salvo alcuni modesti aggiornamenti più che altro di editing o qualche precisazione. 
Nella lettera di trasmissione al Ministro si precisa che se condivisa ed opportunamente perfezionata (appunto dal Ministro e dai suoi uffici), si auspica che la bozza di proposta di legge possa essere promossa e portata avanti con l’iter parlamentare ritenuto più idoneo, aggiungendo ancora che nel contempo il Consiglio Superiore, in stretto collegamento con i predetti uffici del Ministro, provvederà a ripercorrere, sotto il profilo tecnico, i passi salienti del testo di legge, per giungere infine alla condivisione di un testo finale; 
una apposita Commissione relatrice sottoporrà poi all’esame dell’Assemblea Generale del Consiglio Superiore per l’approvazione il testo finale. 
Sembra un percorso lungo ma potrebbe essere più breve (certo non brevissimo) di quanto si immagini. 
Quindi, praticamente, lo staff del Ministro farà la sue valutazioni, affiancato tecnicamente dal Consiglio Superiore, ma anche dallo stesso Tavolo tecnico il quale, come avevo già precisato, potrà comunque ancora lavorarci e produrre considerazioni, proposte di modifica, etc… 
che andranno trasmesse allo scrivente che si farà portavoce presso la Commissione relatrice (già in corso di nomina).”  

Ing. Antonio Lucchese 
Consiglio Superiore LL.PP. 
ROMA

Allegato: Proposta di legge - DISCIPLINA DELLE COSTRUZIONI