01 BH Circolari covid 19 11 24marzo

 

Il partenariato pubblico-privato nel servizio sanitario nazionale

BH_Il paternariato pubblico privato 10mar2021.png

Mercoledì 10 marzo 2021 

Il mondo della Sanità pubblica ha visto svilupparsi nel tempo diverse collaborazioni tra pubblico e privato, con l’obiettivo di rispondere alla domanda di salute del cittadino, erogando cure sicure e appropriate, ed elevando nel contempo gli standard di qualità del Servizio Sanitario Nazionale.

Le varie esperienze si sono sviluppate sul territorio con risultati disomogenei, grazie ad un quadro normativo definito non sempre in modo chiaro, e anche alla conoscenza degli “addetti ai lavori” spesso incompleta e non adeguata ad utilizzare correttamente gli strumenti messi a disposizione dal codice degli appalti.

Considerata l’elevata complessità dell’attuale quadro di riferimento politico, economico e sociale, dove le dinamiche dell’esternalizzazione dei servizi, unitamente alla centralizzazione degli acquisti, alla corsa all’innovazione tecnologica e alla continua richiesta di riduzione dei costi, si rende necessario riqualificare anche i professionisti tecnici del mondo sanitario, affinché vengano utilizzate al meglio le procedure disponibili già da tempo per ottimizzare il risultato derivante da un coinvolgimento del privato, mettendo a sistema risorse finanziarie, competenze, professionalità, flessibilità gestionale e conoscenze tecniche che lo caratterizzano, sempre nel rispetto reciproco dei ruoli e delle funzioni pubblico-privato, con il fine di garantire simmetria conoscitiva delle parti.

Locandina

Link iscrizioni:
https://attendee.gotowebinar.com/register/7615810583924834827

L’evento è stato organizzato ai sensi dell’art 4.8 del TU Linee di indirizzo per l’aggiornamento della competenza dell’aggiornamento professionale del CNI, senza limiti di accumulo di cfp.  Agli ingegneri regolarmente iscritti all’Albo professionale che parteciperanno all’intera durata dell’evento verranno riconosciuti 3 cfp.

La quota di partecipazione al webinar è di € 5,00.