01 BH Circolari covid 19 11 24marzo

 

Verso una nuova legge di principi per il governo del territorio in Italia

BH_Catania_Governo_territorio_Italia_22_23ott2021.png

 

Catania, 22 e 23 Ottobre 2021

Catania ospita il Convegno nazionale "Verso una nuova legge di principi per il governo del territorio in Italia" coorganizzato da:
Il Consiglio Nazionale Ingegneri, il CeNSU, l'Ordine degli Ingegneri della provincia di Catania, il Dicar (Dipartimento Ingegneria Civile e Architettura dell'Università degli Studi di Catania) e la Fondazione Ordine Ingegneri di Catania.

La Legge urbanistica 1150 ha ormai ottant’anni e il suo impianto, nonostante i tanti rimaneggiamenti introdotti nel lungo periodo dalla sua approvazione, tradisce una visione centralistica dello Stato e una interpretazione dei problemi del territorio e della città con cui dovrebbe misurarsi che non è più possibile condividere; eppure per la devoluzione di poteri Stato-Regioni, fin dagli anni settanta del secolo scorso, essa costituisce ancora un architrave del nostro ordinamento. Tuttavia, come è confermato dal Dossier pubblicato dal “Sole24Ore” il 30 aprile 2021 - a cura di CeNSU, INU e SIU - ciò è avvenuto sostituendo l’Urbanistica con la materia concorrente del governo del territorio e favorendo il proliferare di norme e strumenti settoriali, l’ampliamento e la confusione del lessico urbanistico, la disarticolazione delle conoscenze e dei riferimenti normativi e, soprattutto, la rinuncia ad elaborare una lettura aggiornata delle trasformazioni socio-economiche e insediative avvenute nel Paese.

Il convegno di Catania, nel presentare i risultati del lavoro della commissione speciale CeNSU, INU e SIU, è volto a condividere le riflessioni maturate con gli ordini professionali e le più autorevoli associazioni di settore e sollecitare l’urgenza a delineare una nuova legge di principi.

Locandina

Link streaming:
Venerdì 22 Ottobre: https://youtu.be/FZ2LXq8m5kU 
Sabato 23 Ottobre: https://youtu.be/acm_WM4-AKE