01 BH Circolari covid 19 11 24marzo

 

IL SISTEMA DI FORMAZIONE CONTINUA DELL'INGEGNERE: da obbligo ad opportunità

Leggi la pubblicazione on-line

"L’obbligo dell’aggiornamento professionale continuo, introdotto dalla Riforma delle Professioni, più specificatamente dal Decreto n. 137 del 7 Agosto 2012, ha dato avvio ad un impegnativo percorso che ha visto impegnata l’intera categoria, prima per la stesura del Regolamento e delle Linee Guida e poi per l’organizzazione ed erogazione delle varie attività formative che hanno portato gli Ordini territoriali a produrre nell’anno 2014 circa 6.500 eventi con l’assegnazione di 2.700 CFP. 
L’intento della legge, con l’introduzione della Formazione continua – aggiornamento delle competenze professionali - è quello di perseguire l’obbiettivo del corretto esercizio della professione e dell’adeguamento del livello di competenza e preparazione dei professionisti, a garanzia della tutela dell’interesse pubblico della sicurezza e del benessere della collettività.
La categoria degli Ingegneri ha risposto positivamente a questa sollecitazione. Il miglioramento e l’aggiornamento costante della propria abilità, a beneficio delle esigenze dei singoli committenti e della collettività è sempre stato, per noi Ingegneri, prima che un obbligo di legge, un’esigenza ed una necessità."
Fabio Bonfà Vice Presidente Vicario CNI

Leggi la pubblicazione on-line

Scarica il PDF completo