01 BH Circolari covid 19 11 24marzo

 

Osservatorio Bandi CNI Report settimanale delle anomalie e delle segnalazioni settimana nr 21/2020

 

Al fine di favorire la corretta applicazione delle norme in materia di Affidamenti di Servizi di Ingegneria e Architettura il Consiglio Nazionale Degli Ingegneri ha attivato dal gennaio 2018 un proprio Osservatorio Bandi coordinato dal Consigliere delegato ai LL.PP. e ai SIA ing. Michele Lapenna. L’Osservatorio Bandi CNI,  con il supporto della Fondazione CNI, svolge settimanalmente una azione di contrasto dei bandi ritenuti anomali. Nel corso dei primi due anni l’Osservatorio ha esaminato circa 3.000 Bandi è ha inviato circa 600 segnalazioni alle Stazioni Appaltanti ricevendo circa 350 riscontri positivi. Di seguito si riporta il Report delle segnalazioni di anomalie relative alla settimana 21/2020 (18/22 maggio). 

Scarica il Resoconto lettere uscita Bandi-settimana 21-2020

Nella settimana nr 21/2020 - (18/22 maggio) l'Osservatorio Bandi CNI ha esaminato 84 bandi individuando 15 situazioni di anomalie come di seguito riassunto


Il report segnala la non corretta applicazione: 
Della determinazione della Base D’asta in difformità degli articoli 2,3 e 4 del DM 17 giugno 2016; 
Del comma 4 dell’articolo 23 del Codice circa l’accorpamento delle fasi definitive ed esecutive; 
Dei commi 1bis e 1ter dell’articolo 59 del Codice in relazione alla possibilità dell’affidamento congiunto della progettazione e dell’esecuzione dei lavori. 
In attesa dei riscontri delle stazioni appaltanti si sono segnalate le anomalie all’ANAC.  


BANDO 1

ENTE APPALTANTE: COMUNE DI VOLTURARA APPULA ( SETTORE TECNICO AMBIENTALE ) - LARGO BILANCIA, N.5 - 71030 - VOLTURARA APPULA - (FG) 

OGGETTO/INCARICO:
Avviso esplorativo per la raccolta di manifestazione di interesse per l’individuazione di operatori economici a cui affidare l’incarico di progettazione esecutiva, direzione lavori, coordinamento della sicurezza, contabilizzazione, certificato di regolare esecuzione per l’intervento relativo al progetto perrecupero funzionale di edificio comunale da destinare a centro di aggregazionesociale; si specifica che la progettazione esecutiva dovra' essere elaborata sullabase della progettazione definitiva approvata. 

IMPORTO (base asta):
23.160,19 

PROCEDURA:
 avviso esplorativo 

CRITERIO:
 Massimo ribasso 

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA:
 Si richiedono chiarimenti in merito all’applicazione di una unica ID opere, in difformità a quanto previsto dagli articoli 2, 3 e 4 del D.M. 17/06/2016, e la conseguente mancata suddivisione del quadro economico nelle categorie costituenti l’opera. L’erronea applicazione di un’unica ID opere, oltre a determinare una sottostima della base d’asta e quindi un ribasso fittizio, falsa i riferimenti necessari per la definizione dei requisiti tecnici dei concorrenti, rendendo la procedura di gara illegittima. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 2

ENTE APPALTANTE: ASL VITERBO - VIA E. FERMI, N.15 - 01100 - VITERBO - (VT) 

OGGETTO/INCARICO:
 Acquisizione di manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata ai sensi degli artt. n. 157 c. 2 e n. 36 c.2, lettera b), del d. lgs. n. 50/2016, per l’affidamento dell'incarico professionale per la direzione dei lavori di realizzazione del nuovo pronto soccorso e nuove sale operatorie del p.o. tarquinia. 

IMPORTO (base asta):
 99.407,55 

PROCEDURA:
 indagine di mercato 

CRITERIO:
 Miglior rapporto qualità prezzo 

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA:
 Si richiedono chiarimenti in merito all’applicazione di una unica ID opere, in difformità a quanto previsto dagli articoli 2, 3 e 4 del D.M. 17/06/2016, e la conseguente mancata suddivisione del quadro economico nelle categorie costituenti l’opera. L’erronea applicazione di un’unica ID opere, oltre a determinare una sottostima della base d’asta e quindi un ribasso fittizio, falsa i riferimenti necessari per la definizione dei requisiti tecnici dei concorrenti, rendendo la procedura di gara illegittima. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 3

ENTE APPALTANTE: COMUNE DI PADOVA - VIA DEL MUNICIPIO - 35122 - PADOVA - (PD) 

OGGETTO/INCARICO:
 Manifestaione di interesse per l'affidamento del servizio di progettazione definitiva, esecutiva e direzione operativa del nuovo plesso scolastico il girotondo e demolizione dell’esistente (llpp edp 2020/073). 

IMPORTO (base asta):
 86.000,00 

PROCEDURA:
 indagine di mercato 

CRITERIO:
 Miglior rapporto qualità prezzo 

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA:
 Si rileva la non corretta applicazione del comma 4 dell'art. 23. In particolare risulta omessa l'indicazione delle seguenti prestazioni del progetto definitivo: QbII.01,3,5,21,22,23. e della progettazione esecutiva: QbIII.02,05,06. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 4

ENTE APPALTANTE: COMUNE DI PIANIGA - PIAZZA S. MARTINO 1 - 30030 - PIANIGA - (VE) 

OGGETTO/INCARICO:
 Manifestazione di interesse finalizzata all’affidamento dell’incarico professionale per la progettazione definitiva, esecutiva, calcolo c.a., coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori, direzione dei lavori, misura contabilita’ e redazione del certificato di regolare esecuzione dei lavori di realizzazione nuovi
loculi ed ossari nel cimitero di cazzago di importo inferiore a 100.000 euro 

IMPORTO (base asta):
 44.756,00 

PROCEDURA:
 manifestazione di interesse 

CRITERIO:
 Miglior rapporto qualità prezzo 

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA:
 Si rileva la non corretta applicazione del comma 4 dell'art. 23. In particolare risulta omessa l'indicazione delle seguenti prestazioni del progetto definitivo: QbII.01,3,5,21,22,23. e della progettazione esecutiva: QbIII.02,05,06. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 5

ENTE APPALTANTE: AZIENDA UNITA^ SANITARIA LOCALE UMBRIA 2 - VIALE D. BRAMANTE, 37 - 05100 - TERNI - (TR) 

OGGETTO/INCARICO:
 Procedura negoziata Procedura negoziata, per l'affidamento - tramite R.D.O. sul Me.PA - dell'incarico di progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, direzione lavori, e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, inerente l intervento di:  Completamento funzionale, ristrutturazione ed adeguamento locali della Casa della Salute di Fabro   via Gramsci n. 22. 

IMPORTO (base asta):
 55.397,84 

PROCEDURA:
 procedura negoziata 

CRITERIO:
 Miglior rapporto qualità prezzo 

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA:
 Nonostante il bando faccia riferimento ai criteri del D.M. 17/06/2016 per il calcolo del corrispettivo a base di gara, tale corrispettivo non risulta coincidere con l'importo calcolato secondo detti parametri. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 6

ENTE APPALTANTE: COMUNE DI CHIANNI - VIA DELLA COSTITUENTE N. 9 - 56030 - CHIANNI - (PI) 

OGGETTO/INCARICO:
 Avviso per l'affidamento del servizio di ingegneria finalizazto allo studio fattibilita'' progettazione direzione e cordinameto sicurezza dei lavori efficentamento energetico edifici comunali 

IMPORTO (base asta):
 8.619,00 

PROCEDURA:
 indagine di mercato 

CRITERIO:
 Massimo ribasso 

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA:
 Si rileva la non corretta applicazione del comma 4 dell'art. 23. Inoltre, nonostante il bando faccia riferimento ai criteri del D.M. 17/06/2016 per il calcolo del corrispettivo a base di gara, tale corrispettivo non risulta coincidere con l'importo calcolato secondo detti parametri. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 7

ENTE APPALTANTE: BRIANZACQUE SRL - VIALE E. FERMI 105 - 20052 - MONZA - (MB) 

OGGETTO/INCARICO:
 Progettazione esecutiva, coordinamento sicurezza in fase di progettazione, e realizzazione degli interventi di risanamento reti fognarie in comuni vari della provincia di monza e brianza.durata in mesi: 4.questa gara suddivisa in 4 lotti.lotto1:interventi di risanamento co.ci.to. e rimodel comuni vari della Provincia di Monza e Brianza Centro. 

IMPORTO (base asta):
 14.615,00 

PROCEDURA:
 procedura aperta 

CRITERIO:
 Miglior rapporto qualità prezzo 

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA:
  Si rileva la non corretta applicazione dell'art. 59, comma 1-bis e 1-ter. Inoltre, nonostante il bando faccia riferimento ai criteri del D.M. 17/06/2016 per il calcolo del corrispettivo a base di gara, tale corrispettivo non risulta coincidere con l'importo calcolato secondo detti parametri. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 8

ENTE APPALTANTE: BRIANZACQUE SRL - VIALE E. FERMI 105 - 20052 - MONZA - (MB) 

OGGETTO/INCARICO:
 Progettazione esecutiva, coordinamento sicurezza in fase di progettazione, e realizzazione degli interventi di risanamento reti fognarie in comuni vari della provincia di monza e brianza.durata in mesi: 4.questa gara suddivisa in 4 lotti.lotto2: interventi di risanamento co.ci.to. e rimodel comuni vari: della provincia di monza e brianza nord. 

IMPORTO (base asta):
 11.764,00 

PROCEDURA:
 procedura aperta 

CRITERIO:
 Miglior rapporto qualità prezzo 

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA:
  Si rileva la non corretta applicazione dell'art. 59, comma 1-bis e 1-ter. Inoltre, nonostante il bando faccia riferimento ai criteri del D.M. 17/06/2016 per il calcolo del corrispettivo a base di gara, tale corrispettivo non risulta coincidere con l'importo calcolato secondo detti parametri. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 9

ENTE APPALTANTE: BRIANZACQUE SRL - VIALE E. FERMI 105 - 20052 - MONZA - (MB) 

OGGETTO/INCARICO:
 Progettazione esecutiva, coordinamento sicurezza in fase di progettazione, e realizzazione degli interventi di risanamento reti fognarie in comuni vari della provincia di monza e brianza.durata in mesi: 4.questa gara suddivisa in 4 lotti.lotto4: Interventi di risanamento CO.CI.TO. e Rimodel comuni vari della Provincia di Monza e Brianza Ovest. 

IMPORTO (base asta):
 11.944,00 

PROCEDURA:
 procedura aperta 

CRITERIO:
 Miglior rapporto qualità prezzo 

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA:
 Si rileva la non corretta applicazione dell'art. 59, comma 1-bis e 1-ter. Inoltre, nonostante il bando faccia riferimento ai criteri del D.M. 17/06/2016 per il calcolo del corrispettivo a base di gara, tale corrispettivo non risulta coincidere con l'importo calcolato secondo detti parametri. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 10

ENTE APPALTANTE: BRIANZACQUE SRL - VIALE E. FERMI 105 - 20052 - MONZA - (MB) 

OGGETTO/INCARICO:
 Progettazione esecutiva, coordinamento sicurezza in fase di progettazione, e realizzazione degli interventi di risanamento reti fognarie in comuni vari della provincia di monza e brianza.durata in mesi: 4.questa gara suddivisa in 4 lotti.lotto3: Interventi di risanamento CO.CI.TO. e Rimodel comuni vari della Provincia di Monza e Brianza est. 

IMPORTO (base asta):
 11.406,00 

PROCEDURA:
 procedura aperta 

CRITERIO:
 Miglior rapporto qualità prezzo 

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA:
  Si rileva la non corretta applicazione dell'art. 59, comma 1-bis e 1-ter. Inoltre, nonostante il bando faccia riferimento ai criteri del D.M. 17/06/2016 per il calcolo del corrispettivo a base di gara, tale corrispettivo non risulta coincidere con l'importo calcolato secondo detti parametri. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 11

ENTE APPALTANTE: COMUNE DI VOLTURARA APPULA - LARGO BILANCIA, N.5 - 71030 - VOLTURARA APPULA - (FG)

OGGETTO/INCARICO:
 Avviso esplorativo per la raccolta di manifestazione di interesse per l'individuazione di operatori economici a cui affidare l'incarico di progettazione esecutiva, direzione lavori, coordinamento della sicurezza, contabilizzazione per l'intervento relativo al progetto por puglia fesr fse 2014-2020 asse iv energia sostenibile e qualita' della vita'' azione 4.1 interventi per l'efficientamento energetico degli edifici pubblici'' efficientamento energetico palestra comunale; si specifica che la progettazione esecutiva dovra' essere elaborata sulla base della progettazione preliminaare approvata 

IMPORTO (base asta):
 39.298,40 

PROCEDURA:
 indagine di mercato 

CRITERIO:
 Massimo ribasso 

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA:
 Si rileva la non corretta applicazione del comma 4 dell'art. 23. In particolare risulta omessa l'indicazione delle seguenti prestazioni del progetto definitivo: QbII.01,3,5,21,22,23. Inoltre si richiedono chiarimenti in merito all’applicazione di una unica ID opere, in difformità a quanto previsto dagli articoli 2, 3 e 4 del D.M. 17/06/2016. Infine, si è determinato un ribasso fittizio che determina un criterio di aggiudicazione v illegittimo ai sensi del comma 3 lettera b dell’articolo 95 del Codice. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 12

ENTE APPALTANTE: DISCO — ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO E LA PROMOZIONE DELLA CONOSCENZA - VIA CESARE DE LOLLIS 24/B - 00163 - ROMA - (RM) 

OGGETTO/INCARICO:
 Affidamento dell’incarico per la direzione lavori dell’intervento di realizzazione di residenze e servizi correlati per gli studenti presso l’area dello sdo di pietralata roma d.m. 26/2011 - d.m. 27/2011 - d.m. 127/2011 (l. 388/2000) - cod. miur 

IMPORTO (base asta):
 171.724,57 

PROCEDURA:
 procedura aperta 

CRITERIO:
 Miglior rapporto qualità prezzo 

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA:
 si richiedono chiarimenti in merito all’applicazione di una unica ID opere, in difformità a quanto previsto dagli articoli 2, 3 e 4 del D.M. 17/06/2016, e la conseguente mancata suddivisione del quadro economico nelle categorie costituenti l’opera. L’erronea applicazione di un’unica ID opere, oltre a determinare una sottostima della base d’asta e quindi un ribasso fittizio, falsa i riferimenti necessari per la definizione dei requisiti tecnici dei concorrenti, rendendo la procedura di gara illegittima. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 13

ENTE APPALTANTE: COMUNE DI VIGONZA - VIA  CAVOUR N.16 - 35010 - VIGONZA - (PD) 

OGGETTO/INCARICO:
 Avviso per sollecitare manifestazioni di interesse a partecipare alla procedura comparativa finalizzata all’affidamento diretto dell’ incarico per redazione progetto definitivo - esecutivo, direzione lavori, coordinamento della sicurezza in fase progettuale ed esecutiva dei lavori di completamento pista ciclabile via s. g. barbarigo 

IMPORTO (base asta):
 38.394,60 

PROCEDURA:
 indagine di mercato 

CRITERIO:
 Miglior rapporto qualità prezzo 

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA:
 Le categorie id opere non sono state  individuate e non sono state specificate nel quadro economico. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 14

ENTE APPALTANTE: COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO - VIALE DELLA REPUBBLICA, 24 - 50031 - BARBERINO DI MUGELLO - (FI) 

OGGETTO/INCARICO:
 Avviso per affidamento servizio progettazione definitiva, con riserva di estensione incarico per progetto esecutivo per intervento adeguamento sismico scuola media via monsignor giuliano agresti nel capoluogo 

IMPORTO (base asta):
 134.081,13 

PROCEDURA:
 non presente 

CRITERIO:
 Miglior rapporto qualità prezzo 

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA:
 Nel computo prestazionale, a base della determinazione della base d’asta, risulta omessa l’indicazione delle aliquote relative alla verifica della vulnerabilità sismica. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 15

ENTE APPALTANTE: ECO.LAN SPA - VIA ARCO DELLA POSTA 1 - 66034 - LANCIANO - (CH) 

OGGETTO/INCARICO:
 Appalto servizi di ingegneria e architettura per i lavori di adeguamento sismico polo scolastico cappuccini. corpo 2. 

IMPORTO (base asta):
 56.688,93 

PROCEDURA:
 procedura aperta 

CRITERIO:
 Miglior rapporto qualità prezzo 

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA:
 Si richiedono chiarimenti in merito all’applicazione di una unica ID opere, in difformità a quanto previsto dagli articoli 2, 3 e 4 del D.M. 17/06/2016, e la conseguente mancata suddivisione del quadro economico nelle categorie costituenti l’opera. L’erronea applicazione di un’unica ID opere, oltre a determinare una sottostima della base d’asta e quindi un ribasso fittizio, falsa i riferimenti necessari per la definizione dei requisiti tecnici dei concorrenti, rendendo la procedura di gara illegittima. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.