01 BH Circolari covid 19 11 24marzo

 

CNI e INAIL a confronto sulla gestione della sicurezza nell’utilizzo di macchine e attrezzature

Il Consiglio Nazionale Ingegneri e Inail hanno organizzato per venerdì 22 gennaio un importante convegno dal titolo “La gestione della sicurezza nell’utilizzo di macchine e attrezzature: percorsi formativi, criticità e caso studio”. Il convegno nasce all’interno della collaborazione tra CNI e Inail, tra i cui principali obiettivi c’è lo sviluppo di iniziative in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro volte a contribuire in modo sostanziale all’aggiornamento culturale, tecnico e formativo degli ingegneri.

Tutto questo in un contesto di “comunità di pratica” di professionisti che ha come fattori elettivi la costruzione e diffusione di conoscenze, il confronto e la condivisione di idee e progetti, la valorizzazione delle esperienze e delle competenze. E’ anche attraverso questi nuovi approcci che si può arrivare ad una reale, concreta ed efficace diffusione della cultura della sicurezza sul lavoro considerando il ruolo sociale ed istituzionale di due Enti come Inail e CNI.

I lavori, introdotti e moderati da Gaetano Fede (Consigliere e Responsabile area Sicurezza del CNI), saranno preceduti dai saluti di Armando Zambrano (Presidente CNI) e Franco Bettoni (Presidente Inail). La prima sessione di lavoro sarà incentrata su due relazioni. Vito Pietro Signorello (Libero professionista, Ordine Ingegneri Ferrara) si soffermerà sulle normative di riferimento e adempimenti tecnici connessi alle verifiche di sicurezza di macchine, impianti e attrezzature. Sara Anastasi e Luigi Monica (Ricercatori Inail) affronteranno il tema della sicurezza nell’uso delle macchine.

La seconda sessione prevede la presentazione di una serie di Case study a cura di Luigi Zerella (Libero professionista, Ordine Ingegneri Milano), Fabio Pera (Direttore Laboratorio Inail), Fabio Aquila (Libero professionista, Ordine Ingegneri Torino) e Paolo De Santis (Ingegnere Inail). Seguirà il dibattito condotto da Rocco Luigi Sassone (Componente GdL Sicurezza del CNI). Le conclusioni della giornata saranno affidate a Giannunzio Sinardi (Ingegnere Inail).

Il seminario è valido ai fini dell’aggiornamento professionale con il riconoscimento dei crediti formativi.

In allegato al presente comunicato la locandina dell’evento.

Roma 21 gennaio 2021

Locandina

Comunicato stampa