01 BH Circolari covid 19 11 24marzo

 

Osservatorio bandi CNI report settimanale delle anomalie e delle segnalazioni settimana nr 05/2021

Al fine di favorire la corretta applicazione delle norme in materia di Affidamenti di Servizi di Ingegneria e Architettura il Consiglio Nazionale Degli Ingegneri ha attivato dal gennaio 2018 un proprio Osservatorio Bandi coordinato dal Consigliere delegato ai LL.PP. e ai SIA ing. Michele Lapenna. L’Osservatorio Bandi CNI,  con il supporto della Fondazione CNI, svolge settimanalmente una azione di contrasto dei bandi ritenuti anomali. Nel corso dei primi due anni l’Osservatorio ha esaminato circa 3.000 Bandi è ha inviato circa 600 segnalazioni alle Stazioni Appaltanti ricevendo circa 350 riscontri positivi. Di seguito si riporta il Report delle segnalazioni di anomalie relative alla settimana 05/2021 (1-5 febbraio).

Scarica il Resoconto lettere uscita Bandi-settimana 05-2021

Nella settimana nr 05/2021 - (1-5 febbraio) l'Osservatorio Bandi CNI ha esaminato 45 bandi individuando 9 situazioni di anomalie come di seguito riassunto.


BANDO 1

ENTE APPALTANTE: COMUNE DI SAN DONACI - PIAZZA POMPILIO FAGGIANO - 72025 - SAN DONACI - (BR)

OGGETTO/INCARICO: Avviso esplorativo di manifestazione di interesse. per la selezione di operatori economici per l'affidamento di servizi di architettura e ingegneria di importo pari o superiore a 40.000 euro e inferiore a 100.000 euro progettazione di fattibilita' tecnica ed economica, definitiva e esecutiva, esecuzione dei lavori per la realizzazione di un canile rifugio e sanitario comunale.

IMPORTO (base asta): 66.167,46

PROCEDURA:
indagine di mercato

CRITERIO: Miglior rapporto qualità prezzo

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA: Nonostante il bando faccia riferimento ai criteri del D.M. 17/06/2016 per il calcolo del corrispettivo a base di gara, tale corrispettivo non risulta coincidere con l'importo calcolato secondo detti parametri. Inoltre è stata considerata, erroneamente,  la ID S01 invece della ID S03.  Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 2

ENTE APPALTANTE: ACQUEDOTTO DEL FIORA S.P.A. - VIALE MAMELI, N. 10 - 58100 - GROSSETO - (GR)

OGGETTO/INCARICO: Servizio di incarico professionale finalizzato all’espletamento della progettazione (per tutte le fasi necessarie all’ottenimento del pdc e all’indizione gara d’appalto per l’esecuzione lavori) direzione lavori, al coordinatore della sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione lavori previste dal d.lgs. 81/2008 per individuare, compiutamente, i lavori di realizzazione della nuova sede di adf in piazza della stazione a grosseto mediante richiesta di offerta su piattaforma di e-procurement di adf spa.

IMPORTO (base asta): 161.249,53

PROCEDURA:
indagine di mercato

CRITERIO: Miglior rapporto qualità prezzo

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA: Si richiedono chiarimenti in merito all’applicazione di una unica ID opere, in difformità a quanto previsto dagli articoli 2, 3 e 4 del D.M. 17/06/2016, e la conseguente mancata suddivisione del quadro economico nelle categorie costituenti l’opera. L’erronea applicazione di un’unica ID opere, oltre a determinare una sottostima della base d’asta e quindi un ribasso fittizio, falsa i riferimenti necessari per la definizione dei requisiti tecnici dei concorrenti, rendendo la procedura di gara illegittima. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac


BANDO 3

ENTE APPALTANTE: AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CATANZARO - PIAZZA ROSSI, N. 1 - 88100 - CATANZARO - (CZ)

OGGETTO/INCARICO: Pa n. 3/2021 affidamento servizi architettura e ingegneria per redazione progetto fattibilita' tecnica ed economica, progetto definitivo ed esecutivo completo di c.s.p. e valutazione sostenibilita’ energetica ed ambientale dell’intervento di adeguamento sismico dell’edificio scolastico sede dell’i.i.s. majorana - girifalco (cz).

IMPORTO (base asta): 58.045,45

PROCEDURA:
procedura aperta

CRITERIO: Massimo ribasso

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA: Si rileva la non corretta applicazione del comma 4 dell'art. 23. Inoltre, nonostante il bando faccia riferimento ai criteri del D.M. 17/06/2016 per il calcolo del corrispettivo a base di gara, tale corrispettivo non risulta coincidere con l'importo calcolato secondo detti parametri. Inoltre risulta omessa l'indicazione delle seguenti prestazioni della progettazione  definitiva: QbII01,03,QbIII02. A cui si aggiunge la constatazione che alcune aliquote sono state considerate solo parzialmente e non relativamente a tutte le rispettive Id, come nel caso delle prestazioni geologiche considerate solo sulle id strutturali. Si rileva, infine,il mancato riferimento a quanto stabilito dall'art. 1, comma 3, del d. l. n. 76/2020 in merito all'obbligatorietà dell'esclusione automatica. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 4

ENTE APPALTANTE: COMUNE DI GANGI - VIA SALITA MUNICIPIO, N. 2 - 90024 - GANGI - (PA)

OGGETTO/INCARICO: Progetto integrato per il sostegno a investimenti finalizzati alla creazione,al miglioramento e all'espansione di ogni tipo di infrastruttura su piccola scala, compresi gli investimenti nelle energie rinnovabili e nel risparmio energetico

IMPORTO (base asta): 58.268,80

PROCEDURA:
procedura aperta

CRITERIO: Miglior rapporto qualità prezzo

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA: Nonostante il bando faccia riferimento ai criteri del D.M. 17/06/2016 per il calcolo del corrispettivo a base di gara, tale corrispettivo non risulta coincidere con l'importo calcolato secondo detti parametri. Si segnala, al riguardo, che ai sensi dell'art. 24, comma 8, del d.lgs. n. 50/2016 occorre prendere in considerazione il D.M. 17/06/2016 per la corretta determinazione del corrispettivo da porre a base d'asta. Si rileva, infine, il mancato riferimento a quanto stabilito dall'art. 1, comma 3, del d. l. n. 76/2020 in merito all'obbligatorietà dell'esclusione automatica. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.


BANDO 5

ENTE APPALTANTE: COMUNE DI CONTIGLIANO - VIA DEL MUNICIPIO N. 3 - 02043 - CONTIGLIANO - (RI)

OGGETTO/INCARICO: Avviso per l'affidamento di incarico per servizi tecnici di architettura e ingegneria e di geologo con corrispettivo stimato inferiore a 75.000 euro relativi alla seguente opera pubblica: dissesti idrogeologici territori comunali,suddiviso in 3 lotti:lotto3: Affidamento Coordinamento della sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione.

IMPORTO (base asta): 12.597,84

PROCEDURA:
manifestazione di interesse

CRITERIO: Massimo ribasso

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA: Si segnala che, sebbene si tratti di una manifestazione di interesse, l’avviso deve comunque contenere il progetto del servizio e il quadro analitico del corrispettivo in modo tale da rendere possibile un accertamento circa l’importo dell’incarico e verificare che siano stati rispettati i requisiti di cui all’art. 157 d.lgs. 50/2016. Si rileva, inoltre, il mancato riferimento a quanto stabilito dall'art. 1, comma 3, del d. l. n. 76/2020 in merito all'obbligatorietà dell'esclusione automatica.


BANDO 6

ENTE APPALTANTE: COMUNE DI CONTIGLIANO - VIA DEL MUNICIPIO N. 3 - 02043 - CONTIGLIANO - (RI)

OGGETTO/INCARICO: Avviso per l'affidamento di incarico per servizi tecnici di architettura e ingegneria e di geologo con corrispettivo stimato inferiore a 75.000 euro relativi alla seguente opera pubblica: dissesti idrogeologici territori comunali,suddiviso in 3 lotti:lotto1:Affidamento Progettazione Architettonico Strutturale :Rilievi e Accatastamenti, Accertamenti e Analisi Strutturali, Progettazione Architettonica, Progettazione Strntinrale.

IMPORTO (base asta): 69.860,74

PROCEDURA:
manifestazione di interesse

CRITERIO: Massimo ribasso

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA: Si segnala che, sebbene si tratti di una manifestazione di interesse, l’avviso deve comunque contenere il progetto del servizio e il quadro analitico del corrispettivo in modo tale da rendere possibile un accertamento circa l’importo dell’incarico e verificare che siano stati rispettati i requisiti di cui all’art. 157 d.lgs. 50/2016. Si rileva, inoltre, il mancato riferimento a quanto stabilito dall'art. 1, comma 3, del d. l. n. 76/2020 in merito all'obbligatorietà dell'esclusione automatica.


BANDO 7

ENTE APPALTANTE: COMUNE DI MONTEVARCHI - PIAZZA VARCHI N. 5 - 52025 - MONTEVARCHI - (AR)

OGGETTO/INCARICO: Avviso esplorativo per manifestazione di interesse per affidamento incarico professionale per coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione (cse) lavori di ristrutturazione, rimozione di copertura in amianto e miglioramento delle prestazioni energetiche della scuola elementare di levane g. mazzini'' e scuola materna f.lli grimm'' sita in piazza della fiera

IMPORTO (base asta): 11.252,00

PROCEDURA:
indagine di mercato

CRITERIO: Massimo ribasso

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA: Si richiedono chiarimenti in merito all’applicazione di una unica ID opere, in difformità a quanto previsto dagli articoli 2, 3 e 4 del D.M. 17/06/2016, e la conseguente mancata suddivisione del quadro economico nelle categorie costituenti l’opera. L’erronea applicazione di un’unica ID opere, oltre a determinare una sottostima della base d’asta e quindi un ribasso fittizio, falsa i riferimenti necessari per la definizione dei requisiti tecnici dei concorrenti, rendendo la procedura di gara illegittima. Si rileva, infine, il mancato riferimento a quanto stabilito dall'art. 1, comma 3, del d. l. n. 76/2020 in merito all'obbligatorietà dell'esclusione automatica.Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac


BANDO 8

ENTE APPALTANTE: AGENZIA DEL DEMANIO DIREZIONE GENERALE CALABRIA - VIA GIOACCHINO DA FIORE 24 - 88100 - CATANZARO - (CZ)

OGGETTO/INCARICO: Affidamento dei servizi di progettazione definitiva/esecutiva degli impianti tecnologici, di cui al d.m. n.37/2008 art. 1 comma 2, progettazione antincendio ai sensi del d.p.r. 151/2011 e s.m.i., redazione relazione energetica - d.lgs 192/2005 e s.m.i., redazione relazione acustica legge 447/1995 e s.m.i. e direzione operativa relativamente ai lavori per la rifunzionalizzazione dell’immobile ad uso archivio via p. borsellino - cosenza (cs)_ scheda csb1011

IMPORTO (base asta): 10.627,65

PROCEDURA:
indagine di mercato

CRITERIO: Massimo ribasso

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA: Nonostante il bando faccia riferimento ai criteri del D.M. 17/06/2016 per il calcolo del corrispettivo a base di gara, tale corrispettivo non risulta coincidere con l'importo calcolato secondo detti parametri. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac


BANDO 9

ENTE APPALTANTE: CNR– DIPARTIMENTO SCIENZE DEL SISTEMA TERRA E TECNOLOGIE PER L^AMBIENTE - PIAZZALE ALDO MORO, 7 - 00163 - ROMA - (RM)

OGGETTO/INCARICO: Avviso pubblico esplorativo finalizzato a conoscere e selezionare gli operatori economici interessati a partecipare alla procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara della progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori per la realizzazione di una torre atmosferica nell’ambito del progetto icos.durata 60gg.

IMPORTO (base asta): 71.198,00

PROCEDURA:
indagine di mercato

CRITERIO: Miglior rapporto qualità prezzo

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA: Si rileva la non corretta applicazione dell'art. 59, comma 1-bis e 1-ter.  Inoltre, si richiedono chiarimenti in merito alla  mancata suddivisione del quadro economico nelle categorie costituenti l’opera. Al riguardo si segnala che l’erronea applicazione delle ID opere, oltre a determinare una sottostima della base d’asta e quindi un ribasso fittizio, falsa i riferimenti necessari per la definizione dei requisiti tecnici dei concorrenti, rendendo la procedura di gara illegittima. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac.