01 BH Circolari covid 19 11 24marzo

 

Osservatorio bandi CNI report settimanale delle anomalie e delle segnalazioni settimana nr 01/2022

Al fine di favorire la corretta applicazione delle norme in materia di Affidamenti di Servizi di Ingegneria e Architettura il Consiglio Nazionale Degli Ingegneri ha attivato dal gennaio 2018 un proprio Osservatorio Bandi coordinato dal Consigliere delegato ai LL.PP. e ai SIA ing. Michele Lapenna. L’Osservatorio Bandi CNI,  con il supporto della Fondazione CNI, svolge settimanalmente una azione di contrasto dei bandi ritenuti anomali. Nel corso dei primi due anni l’Osservatorio ha esaminato circa 3.000 Bandi è ha inviato circa 600 segnalazioni alle Stazioni Appaltanti ricevendo circa 350 riscontri positivi. Di seguito si riporta il Report delle segnalazioni di anomalie relative alla settimana 01/2022 (3-7 gennaio).

Scarica il Resoconto lettere uscita Bandi-settimana 01-2022

Nella settimana nr 01/2022 - (3-7 gennaio) l'Osservatorio Bandi CNI ha esaminato 25 bandi individuando 1 situazione di anomalia come di seguito riassunto.


BANDO 1

ENTE APPALTANTE: COMUNE DI SANTA MARINA - VIA SANTA CROCE N. 56 - 84070 - SANTA MARINA - (SA)

OGGETTO/INCARICO: Cup: d77b15000040006 direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione ii.1.2)codice cpv principale 71340000 servizi di ingegneria integrati direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione nei lavori di ''messa in sicurezza degli insediamenti e delle infrastrutture, mediante interventi integrati di mitigazione del rischio idraulico nell' abitato di Policastro bussentino e riqualificazione ambientale del basso corso del fiume bussento'' durata in giorni: 730

IMPORTO (base asta): 250.970,83

PROCEDURA: procedura aperta

CRITERIO: Miglior rapporto qualità prezzo

SEGNALAZIONE DI ANOMALIA: Si richiedono chiarimenti in merito alle modalità di determinazione del corrispettivo posto a base d’asta.Nello specifico, il calcolo analitico sembra essere effettuato prendendo in considerazione le prestazioni necessarie al fine di realizzare la progettazione definitiva e non, come sarebbe stato corretto, quelle relative alla direzione lavori e al coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione. Pertanto si è proceduto a segnalare tale anomalia all'Anac